var _iub = _iub || {}; _iub.cons_instructions = _iub.cons_instructions || []; _iub.cons_instructions.push(["init", {api_key: "QLmdduIqe1Dwsbtue8Gt6WLL8DXNBsbI"}]);

il primo magazine sulla sostenibilità applicata

Mancano dieci giorni a Fa’ la cosa giusta! che si terrà dal 30 marzo al 1 aprile 2012 a Fieramilanocity.

Quella di quest’anno è la nona edizione della fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili organizzata da Terre di mezzo, Eventi e Insieme onlus. Un evento ormai affermato a livello nazionale che nel 2011 si è chiuso con 70mila visitatori. Quest'anno la fiera vedrà la partecipazione di 700 espositori su un'area espositiva totale di 26mila m2.

I tre giorni di fiera saranno caratterizzati da 240 appuntamenti che, attraverso laboratori, incontri, degustazioni e spettacoli, permetteranno ai visitatori di sperimentare uno stile di vita e di consumo sostenibile.

Sarà possibile assaporare piatti di cucine esotiche, da quella armena a quella brasiliana e imparare a cucinarli; degustare i vini e i formaggi delle campagne italiane oppure assaggiare i “cibi di strada” della tradizione italiana: frittelle con ricotta forte e pancetta arrotolata, “bombette di Alberobello”, olive all'ascolana. Sarà anche possibile imparare come trasformare una vecchia camicia in una nuovissima borsa, come preparare da sé ottimi cosmetici naturali oppure come coltivare un orto sul proprio balcone.

La crisi economica si fa sentire più che mai, ma è proprio questa l'occasione per un cambiamento di stile di vita. Fa' la cosa giusta! propone soluzioni e consumo sostenibile sia dal punto di vista economico sia da quello etico e ambientale. Sarà dunque possibile scoprire che le auto elettriche non sono più una chimera, ma una realtà, e permettono di azzerare le emissioni e di circolare in tutte le zone a traffico limitato a un costo accessibile e facilmente ammortizzabile: oppure scoprire che si può fare a meno all'auto di proprietà, senza rinunciare alla possibilità di spostarsi in macchina, grazie al servizio di carsharing.

La sezione speciale 2012 sarà dedicata al Turismo Consapevole
con proposte innovative per viaggiare in modo sostenibile: itinerari fuori dal comune e percorsi enogastronomici per scoprire luoghi vicini e lontani attraverso i sapori tipici dei luoghi. Affinché il turismo non sia un privilegio per pochi, non mancheranno proposte low cost anche per girare il mondo senza spendere una fortuna, scambiandosi temporaneamente l'alloggio oppure riscoprendo luoghi vicini, magari ancora poco noti, assaporando le gioie di un turismo lento e a misura d'uomo nelle numerose destinazioni che il turismo consapevole propone.

Fa' la cosa giusta! 2012 ha in serbo molte altre proposte: arredo e design in materiale riciclato, prodotti biologici e a filiera corta, giochi per bambini che stimolano la loro creatività e fantasia, capi di abbigliamento confortevoli e realizzati eticamente, cosmetici naturali che coniugano bellezza e rispetto per l'ambiente.

Da venerdì 30 marzo a domenica 1 aprile
fieramilanocity, viale Scarampo – Gate 8 - Padiglioni 2 e 4
Milano (M1 Lotto Fiera)

Giorni e orari di apertura:
Venerdì 30 marzo: 9 - 21 - Sabato 31 marzo: 9 – 22
Domenica 1 aprile: 10 – 20

Ingresso con catalogo, acquistabile all'entrata al prezzo di 6 euro. Per i minori di 14 anni l'ingresso è libero.
L'acquisto di una copia del libro Ho piantato 500.000 alberi, di Francesca Ossola ed Enrico Calvo (in vendita all'entrata a 10 euro) permette l'ingresso in fiera per 2 giorni. Giulia Busnelli

www.falacosagiusta.org



0
0
0
s2sdefault

Dalla chiocciola al green building


Architettura Sostenibile


di Isabella Goldmann
e Antonella Cicalò

Un libro a cura di

MeglioPossibile


per conoscere e riconoscere l'architettura del futuro

Edizioni FAG Milano

vai ai dettagli